“La Strategia dell’Unione Europea per la regione adriatico-ionica: le fatiche della costruzione di un processo”

L’articolo è tratto dal sito dell’Osservatorio Balcani e Caucaso.

Nell’ottobre 2014 è stata lanciata EUSAIR, la Strategia macroregionale dell’Unione Europea per l’area adriatico-ionica. OBC e CeSPI, ad un anno dal lancio della Strategia, hanno analizzato i primi passi, le sfide e le opportunità di questo nuovo strumento di governance multi-livello.

Avviata ad ottobre 2014 nell’ambito Continue reading →

Rinnovato il portale EURES per lavorare all’estero

E’ online la nuova versione del portale EURES, un sistema di incrocio tra domanda ed offerta di lavoro all’estero, che coinvolge tutti gli stati membri dell’Unione Europea ed altri.

Quali sono gli obiettivi?EURES1
L’attività di EURES si articola su tre livelli:

1. informazione sulla mobilità e le condizioni di vita e di lavoro e orientamento sulle opportunità;
2. consulenza e assistenza agli aspiranti lavoratori e ai datori di lavoro che intendono assumere;
3. assunzione/collocamento (incontro domanda/offerta).
Come funziona? Continue reading →

October school: insegnare la gioia di donare e l’autodeterminazione dei popoli.

di Nicoletta Boria

Si è conclusa ieri, domenica 18 ottobre 2015, la IV edizione dell’October School targata Marche solidali, nella suggestiva cornice dell’Oasi Santa Maria di Grottammare in provincia di Ascoli Piceno. Progettazione e Fundraising per il non profit sono stati i temi al centro del corso residenziale Continue reading →

Energy Week 2015. “Dal singolo individuo alla comunità internazionale”

Bruxelles, 19 giugno

Di Mirko Lombardi & Laura Bellini

L’evento


Dal 16 al 18 giugno 2015, si è tenuta la settimana Europea dell’energia sostenibile, iniziativa della Direzione Generale per l’energia, coordinata dal EASME (Executive Agency for Small and Medium-size Entreprises), presso due dei principali centri dell’UE, il Charlemagne della Commissione e il Jacques Delors del Comitato delle Regioni. L’argomento di cui si è trattato in questa edizione è stato il ruolo del consumatore Continue reading →

Undicesimo: non corrompere

Bruxelles, 30 giugno

Di Mirko Lombardi

Martedì 30 giugno, presso l’Istituto italiano di cultura di Bruxelles, il “circolo Palombella”, in collaborazione con l’associazione “Altre Italie”, ha organizzato il dibattito pubblico “Undicesimo: Non Corrompere! – La lotta alla corruzione in Italia da mani pulite a mafia capitale passando per l’Europa”.

Gli illustri ospiti presenti erano GHERARDO COLOMBO – ex magistrato e membro del pool “mani pulite” della Procura della Repubblica di Milano, GIOVANNI KESSLER – Direttore Generale OLAF (Ufficio europeo per la lotta antifrode), CATERINA CHINNICI – Eurodeputata PD, membro della Commissione LIBE e LAURA FERRARA – Eurodeputata Movimento 5 Stelle, membro della Commissione LIBEContinue reading →

“Frontiere Europa” – La nuova migrazione italiana in Belgio: nuove rotte, confini e diritti

di Mirko Lombardi Nicoletta Boria

Lo scorso 11 giugno 2015, la giovanissima asbl “La Comune del Belgio” ha presentato l’indagine “Frontiere Europa” in collaborazione con l’Istituto di cultura italiana a Bruxelles, luogo simbolo della migrazione italiana in Belgio. L’obiettivo dell’indagine, partita nell’ottobre 2013, è stato quello di elaborare un’analisi del contesto giuridico, economico e sociale della nuova migrazione italiana verso il Belgio, per capire come trattareContinue reading →

Verso un nuovo patto per l’Europa

di Mirko Lombardi

Mercoledì 17 Giugno, presso il Bozar, centro culturale e di belle arti di Bruxelles, si è svolta la conferenza “Is there a need for a New Pact in Europe?” (c’è bisogno di un nuovo patto per l’Europa?).

La conferenza finale ha rappresentato la conclusione di oltre 30 eventi tenuti in tutta Europa da Dicembre 2014 a Giugno 2015 [1]così come le proposte e le tesi, esposte dagli organizzatori, sono state la sintesi di un intenso sforzo intellettuale svolto da diversi rappresentanti della società civile eContinue reading →

The new financial perspective of the EU in the field of development

 The new financial perspective of the EU in the field of development: what contribution from civil society and local authorities?

di Mirko Lombardi

Ministry of Foreign Affairs, 30/10/2013*

The first part of the seminar highlighted the change of direction of the Commission in the management of development funds through the description of the main points of the journey that began with the 2005 Paris until Continue reading →